Musei Il Correggio
In primo piano
AVVISO

Il Museo rimarrà chiuso da lunedì 2 a venerdì 27 agosto.
Riapertura sabato 28 agosto.


Durante il periodo estivo il Museo osserva il seguente orario:
- martedì e giovedì 10.30 - 12.30   16.00 - 18.30
- sabato 16 - 19
- domenica 10.00 - 12.30  16 - 19

 


AVVERTENZE PER IL CONTRASTO DELLA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS
 

Come disposto dall’ art. 11, comma 1, del decreto-legge n. 65 del 18 maggio 2021, per l’accesso ai locali del Museo Civico e della Galleria Esposizioni non è più obbligatoria la prenotazione, sebbene consigliata per l'ordinata gestione degli eventi per i quali vige ancora l'obbligo di contingentamento degli ingressi e di distanziamento sociale di almeno 1 metro, fatti salvi i nuclei familiari o conviventi.
Rimase altresì l'obbligo del
l'uso della mascherina e dell'igienizzazione delle mani prima dell'accesso sia al Museo che alla Galleria Esposizioni;

Sarà consentito l’ingresso di un massimo di 20 presenze per fascia oraria: i signori visitatori che non avessero prenotato potranno accedere sulla base dell’ordine di arrivo e fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Non è consentito l’accesso durante la fascia oraria, ma solo all’inizio della stessa, con una tolleranza  massima di 15 minuti, trascorsi i quali, l’ingresso sarà posticipato alla fascia oraria successiva.


Attenersi alle norme generali e speciali indicate nella cartellonistica collocata presso il Museo e la Galleria Esposizioni.

Ulteriori informazioni presso il bookshop Museo.



Per maggiori informazioni è possibile contattare il museo allo 0522 691806 / 331 4006441 e, nel caso, lasciare un messaggio nella segreteria telefonica.

In occasione di eventi o avvenimenti straordinari sono possibili variazioni d'orario che vengono comunicati sul sito del Museo, sul sito del Comune di Correggio  e tramite Facebook.

Si consiglia comunque di telefonare per ulteriori informazioni o inviare una mail all'indirizzo
museo@comune.correggio.re.it


 



E' disponibile nelle "Schede di approfondimento" la presentazione della conversazione "Il mestiere delle armi. I da Correggio fra Quattrocento e Cinquecento".

 


DAL 3 LUGLIO



 

Fino al 26 settembre nella Galleria Esposizioni del Palazzo dei Principi è visitabile la mostra "Incisioni di Autori Correggesi dei secc. XVII - XX dalla Raccolta Fornaciari".
La mostra presenta incisioni inedite e rare dei principali artisti correggesi attivi tra Seicento e Novecento.

Il catalogo è in vendita presso il bookshop del Museo al prezzo di eruo 10 (dieci)
.

Orario di visita:
sabato 16 - 19
domenica 10.00 - 12.30   16 - 19

Nelle giornate di martedì e  giovedì è possibile prenotare una visita dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30.

Per informazioni e prenotazioni: 0522 691806  3314006441  museo@comune.correggio.re.it


Al link http://www.museoilcorreggio.org/Sezione.jsp?idSezione=502&idSezioneRif=33
anteprima preprint del Catalogo della mostra




Prosegue fino al 26 settembre la mostra
 

 
 



Video

Suggestivi video di presentazione di Correggio sono visibili ai seguenti link:

https://www.youtube.com/watch?v=adpIuS1w4-c (la città)

https://www.youtube.com/watch?v=2bkAwuQRQmk (il museo)

Video de "Le mappe di Ghiga":

https://www.youtube.com/watch?v=J_tjqfr12to&t=31s (la città)
https://www.youtube.com/watch?v=EyoEwUu19Es&t=3s (la Casa del Correggio)
https://www.youtube.com/watch?v=3WMFegUuBC8 (il Museo)


Una breve visita guidata alla nuova sezione "Vestito da homo dabbene", allestita nel  Salone degli Arazzi e dedicata al costume maschile a Correggio tra Cinquecento e Seicento, è visibile al link
https://www.youtube.com/channel/UC63qBpwvY2GfpL9QRicvsuA

Gli appassionati di astronomia possono ammirare alcune immagini del globo celeste di Charles Price esposto nel Museo di Correggio al link https://www.youtube.com/watch?v=mhDDop4FMGM.
 


 

Per favorire la conoscenza delle collezioni permanenti del Museo, è possibile scaricare la Guida breve (ediz. maggio 2020), in formato pdf. alla pagina "Museo".

Nella pagina
Fonti per la storia di Correggio alla Sezione Archivi sono scaricabili :
Inventario dell'Archivio Storico Comunale (primo - terzo periodo, sex. XV - 1859; carteggio amministrativo 1901 sgg., registri di protocollo, di popolazione, di cassa; giunta, consiglio e podestà; amministrazione acque Fabbrico e Campagnola); Inventario dell'Archivio notarile; Inventario parziale dell'Archivio giudiziario - registri ciminali; Inventario sommario dell'Archivio di Memorie Patrie; Inventario sommario dell'Archivio delle Opere Pie; Inventario sommario preliminare del fondo Archivi ecclesiastici; Inventario della serie "Rogiti e scritture"; Regesto breve delle pergamene del XIV secolo e dal 1404 al 1450; Catalogo preliminare degli incunaboli della Biblioteca "Einaudi"; Inventario del Fondo Bonifazio Asioli (sezione Archivi); Testi delle conversazioni sulla storia dei da Correggio relative ai secc. X - XIV tenute presso Correggio Art Home.


Sempre nella pagina Fonti per la storia di Correggio sono ora consultabili:
- l'intero "Libro d'oro" della città di Correggio con i decreti di riapertura austro-estensi e di aggiunta alla nobiltà locale dal 1815 in poi (link:
allegati/testo%20unito_210128051736.pdf; allegati/Copie%20dei%20decreti_compressed_210128045421.pdf);

- alcuni brevi pontifici conservati nel Fondo Diplomatico dell'Archivio Storico (link: http://www.museoilcorreggio.org/Sezione.jsp?idSezione=434&idSezioneRif=365).

 

 



 


 


Nella pagina "Curiosità" brevi note su personaggi, luoghi o eventi correggesi poco noti o sconosciuti
 


 

"Le strade della libertà"

Realizzato da Age/Associaz Giovani in Europa e Anpi Correggio (promotore e co-promotore), con il patrocinio di Comune di Correggio e Reggio, la collaborazione di Istoreco e il finanziamento di IBC sul bando “Giovani per il territorio”  il progetto “Le strade della libertà” valorizza i luoghi della memoria democratica del '900, antifascista e resistenziale. Per ogni sito è stata realizzata una scheda (bella e approfondita) e i vari siti sono organizzati in “itinerari” (per ora 5: la strada dell’antifascismo, la strada della resistenza A, la strada della resistenza B, la strada degli ebrei, la maratona dei cippi).
Tutto il materiale è disponibile su Internet al link 
http://www.ageuropa.eu/lestrade/

 
Virtual Tour
"Museo di qualità" è riconosciuto da regione Emilia-Romagna Istituto Regionale per i Beni Artistici Culturali e Naturali


Virtual Tour


CATALOGO OPERE
ibc patrimonio culturale

SEGUICI ANCHE SU:

Facebook Google plus Flickr
In collaborazione con Spal