Coppia di reliquari a busto

Autore
Manifattura romana
Periodo
Fine XVI secolo
Supporto
Legno e tele di lino gessate
Dimensioni
Alt.: 68 cm
Sala
Sala del '700
Provenienza
Correggio, Chiesa di San Giuseppe Calasanzio
Sant’Orsola
Santo non identificato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I due reliquari, in forma di busti di santi, sono stati ripristinati grazie ad un delicatissimo restauro, viste le condizioni precarie in cui versavano per la lunga incuria e abbandono in ambiente del tutto inadatto alla conservazione.

Busto di Sant’Orsola prima del restauro

In modo particolare il busto di Sant’Orsola era totalmente sfondato e accartocciato su se stesso. Il restauro ne ha recuperato perfettamente la fisionomia e le cromie originarie.

I manufatti sono di scuola romana del primo Seicento, costruiti in bende di tele di lino impregnate di gesso.

Mentre non è stato possibile risalire all’identità del Santo, un cartellino conservato all’interno ha consentito l’identificazione di Sant’Orsola.