Musei Il Correggio
In primo piano

Orario invernale (da sabato 10 settembre)
sabato                           15.30 - 18.30
domenica e festivi    10.00 - 12.30  15.30 - 18.30
Durante la settimana su richiesta telefonica (0522 691806) almeno un'ora prima della visita per verificarne la possibilità:
da martedì a venerdì 9.00 - 12.00
lunedì, martedì e giovedì anche 16.00 - 18.00
lunedì e sabato mattina, mercoledì e venerdì pomeriggio chiuso


 



In occasione di eventi o avvenimenti straordinari sono possibili variazioni d'orario che vengono comunicati sul sito e tramite Facebook.
Si consiglia comunque di telefonare per ulteriori informazioni o inviare una mail all'indirizzo museo@comune.correggio.re.it

 


Nella pagina Fonti per la storia di Correggio sono scaricabili nuovi materiali:
- i testi rivisti e aggiornati (ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2016) delle conversazioni sulla storia dei da Correggio tenute presso Correggio Art Home
- la Guida breve agli archivi del Palazzo dei Principi (sezione Archivi)
- il regesto breve delle pergamene del XIV secolo (sezione Archivi).

 



CONTINUA fino al 2 aprile nella Galleria Esposizioni del Palazzo dei Principi la mostra "Futura. Storie di donne" su progetto di Grandangolo Gruppo Fotografico, curata  e coordinata da Antonella Monzoni.


Ingresso libero

Orario:
sabato          15.30 - 18.30
domenica   10.00 - 12.30     15.30 - 18.30



 


 

 

 

 


Nella pagina "Curiosità" brevi note su personaggi, luoghi o eventi correggesi poco noti o sconosciuti


 


 

 

NEWSLETTER

Nella sezione NEWS trovi il link per iscrivervi alla nostra nuova newsletter. Periodicamente vi arriverà una mail con tutti gli appuntamenti del Museo "Il Correggio", per non perderne nessuno!

 



I QUADERNI DEL MUSEO

Nella sezione FONTI. 

 


 

 

"Le strade della libertà"

Realizzato da Age/Associaz Giovani in Europa e Anpi Correggio (promotore e co-promotore), con il patrocinio di Comune di Correggio e Reggio, la collaborazione di Istoreco e il finanziamento di IBC sul bando “Giovani per il territorio”  il progetto “Le strade della libertà” valorizza i luoghi della memoria democratica del '900, antifascista e resistenziale. Per ogni sito è stata realizzata una scheda (bella e approfondita) e i vari siti sono organizzati in “itinerari” (per ora 5: la strada dell’antifascismo, la strada della resistenza A, la strada della resistenza B, la strada degli ebrei, la maratona dei cippi).
Tutto il materiale è disponibile su Internet al link 
http://www.ageuropa.eu/lestrade/

 

 
Virtual Tour
"Museo di qualità" è riconosciuto da regione Emilia-Romagna Istituto Regionale per i Beni Artistici Culturali e Naturali


Virtual Tour


CATALOGO OPERE
ibc patrimonio culturale

SEGUICI ANCHE SU:

Facebook Google plus Flickr
In collaborazione con Spal