Musei Il Correggio

Rocchetta

 
ROCCHETTA
(XIV secolo)
 
Dopo il 1371 Guido VI ( o VII, a seconda delle fonti) da Correggio diede inizio alla costruzione di una nuova Rocca all’interno delle fortificazioni urbane di Correggio. Conosciuta come “Rocca Nuova” o “Rocchetta”,
per le piccole dimensioni, costituiva la principale opera fortificata a protezione del castello correggese. Sul finire del XV, ma soprattutto dalla metà del XVI secolo, perse gradualmente la sua rilevanza militare e nel corso del Seicento divenne sede del presidio spagnolo della città. Nel 1887 la Rocchetta venne parzialmente
demolita per aprire il viale d’accesso al centro storico dalla stazione ferroviaria. Divenuta carcere mandamentale, dopo anni di degrado è stata completamente recuperata dal Comune di Correggio e destinata ad Ostello per la Gioventù.
 
After 1371, Guido VI (or VII, depending on the source) da Correggio began the construction of a new stronghold within the urban fortifications of Correggio. Known as  “Rocca Nuova” or by the diminutive “Rocchetta”, due to its small size, it was the main fortified structure protecting the Correggio  castle. At the end of the 15th centur y, but especially from the mid-16th century on, it gradually lost its military importance, and in the 17th century it became the seat of the Spanish garrison. In 1887, the Rocchetta was partially demolished to create an avenue leading into the historic quarter from the railway station. It became a district prison and then, after years of neglect, it was completely restored by the Municipality of Correggio and turned into a youth hostel.

 
Virtual Tour


CATALOGO OPERE
ibc patrimonio culturale
In collaborazione con Spal