Musei Il Correggio

Il perduto affresco dell'abside e l'Incoronazione della Vergine

Perl'audio del teste seguente cliccare sul link
http://amami.netribe.it/museoilcorreggio/allegati/Il%20perduto%20affresco%20dell'abside%20e%20l'Incoronazione%20della%20Vergine.mp3

Realizzato tra il 1522 e il 1524, il monumentale affresco  eseguito nell’abside, incentrato sul tema dell'Incoronazione della Vergine, ebbe vita breve.
Nel 1587, per ampliare gli spazi della chiesa, si decise la demolizione del vano originario, ma i Padri Benedettini, consapevoli dell'importanza dell'opera del Correggio, commissionarono a Cesare Aretusi la realizzazione, nel nuovo abside, di una copia fedele dell’affresco correggesco per tramandarne la memoria. Oltre a questo, procedettero al distacco dell'elemento centrale con L'Incoronazione della Vergine (oggi nella Galleria Nazionale di Parma), che allora godeva di particolare fortuna, di particolari con teste di cherubini e affidando ad Annibale Carracci alcune copie di particolari.
Il lacerto, di grandi dimensioni (cm. 212 x 324),  costituisce il "cuore" dell'impresa pittorica correggesca, come ben si vede nella fedele copia di Aretusi: l'immagine della Vergine incoronata, come si è detto, godeva a Parma di un significato del tutto particolare, in quanto co-Patrona della città.
Questa iconografia ebbe fin dai primissimi anni dopo la realizzazione un'immediata fortuna, essendo riprodotta sul sigillo cittadino e sue due monete coniate dalla zecca parmense nel 1526. Il tema, poi, sarebbe stato ripreso da Michelangelo Anselmi nell'abside di Santa Maria della Steccata e da Jacopo Bertoia all'esterno del Palazzo Comunale.



D
isegni delle monete del 1526 dall'opera di I. Affò, La Zecca e la moneta parmigiana illustrata, Parma 1788



La moneta del medagliere romano (Roma, Medagliere del Museo Nazionale Romano)




L'esemplare del Medagliere della Pilotta

(da www.numismaticadellostato.it/web/pns/patrimonio/vetrine/parma)



Esemplare andato in Asta Varesi il novembre 2017

 
 






 

Virtual Tour


CATALOGO OPERE
ibc patrimonio culturale
In collaborazione con Spal