Musei Il Correggio

Giberto VIII da Correggio

Giberto VIII da Correggio




La seicentesca chiesa della Madonna della Rosa venne costruita da Siro da Correggio nel 1626 là dove sorgeva la distrutta chiesa di Sant'Antonio con l'attigua cappelletta di Sant'Orsola, edificate nel 1440. Sul sito torneremo in un prossimo intervento.
Vero scrigno della memorica storica della città, sopra l'altare maggiore della chiesa si può vedere questo bellissimo altorilievo quattrocentesco in terracotta policroma (purtroppo estesamente ridipinto) raffigurante la Madonna con il Bambino detta della Rosa, tra i santi Francesco, Antonio Abate e un orante (Giberto VIII da Correggio, che nella genealogia correggesca più recente viene indicato come Giberto V).
Proveniente dall'oratorio di Sant'Orsola fatta erigere da quel Giberto, l'opera, sebbene di produzione provinciale, risente chiaramente ed estesamente delle esperienze di Jacopo della Quercia.
Virtual Tour


CATALOGO OPERE
ibc patrimonio culturale
In collaborazione con Spal