Musei Il Correggio

La Sinagoga ottocentesca

L'antica "Sinagoga nuova" di Correggio

Attiva a Correggio fin dal terzo decennio del Quattrocento, l'Università israelitica conobbe una fase di forte crescita tra XVI e XVIII secolo, con un significativo incremento nel numero degli iscritti e nel panorama delle attività che andavano dal tradizionale prestito su pegno ("prestito ad usura") alle attività commerciali e agricole (negozi di "strazzeria e chincagleria", commercio di generi alimentari e di tessuti, gestione di beni terrieri, eccetera). Nel 1819 la crescita della comunità, che nel 1826 avrebbe toccato le 227 unità), indusse gli Anziani a commissionare all'architetto reggiano Domenico Marchelli una "nuova" sinagoga in casa Sinigaglia che avrebbe sostituito una preesistente nello stesso luogo e risalente al Settecento.

Virtual Tour


CATALOGO OPERE
ibc patrimonio culturale
In collaborazione con Spal