Musei Il Correggio

Silvia Santini - Silenzi

Oggi è una giornata uggiosa, il mio sguardo sconfina nel piccolo mondo che mi circonda , il mio giardino, dove i colori aiutano ad identificare il mutare delle stagioni. Una simbiosi che cammina parallelamente con l’uomo; e tutto questo mi fa pensare a Silvia, artista attenta, che non si discosta dal percepire quello che la natura le suggerisce: le forti emozioni che poi trasfonde attraverso i colori dei suoi acquerelli.
Questo è ciò che giunge a noi spettatori, ma il colore è il mezzo da lei usato per trasmettere ciò che sente: prima ancora del colore Silvia legge la forma perché lei, prima di tutto, è scultrice, e ai suoi occhi il segno prevale sul colore.
E’ anche un’inguaribile romantica, che non può fare a meno di quelle che sono le atmosfere padane, le vedute dei paesaggi, e i luoghi nei quali vive e che ama come parte di se stessa e del suo mondo.L’uomo plasma la sua mente con l’aiuto dei luoghi, e costumi con i quali convive, e l’artista percepisce con impercettibile sensibilità emozioni che l’uomo comune non avverte; forma e colori sono il suo alimento quotidiano, la sua vita!
Gli acquerelli sono un modo “rapido” per fermare il paesaggio circostante, uno strumento utile per trasmettere un’emozione ancora forte, proprio per la sua caratteristica di immediatezza, che dà modo all’artista di lavorare ancora in preda alle suggestioni.
I titoli, per l’artista non meno importanti dell’opera, che in questo caso diventano un tutt’uno con l’opera trasformandosi in espressioni quasi poetiche, ci aiutano a camminare sulla lunga strada che Silvia ha percorso sino ad oggi; “Le voci nel tempo” che hanno aiutato la cara amica  di sempre  a perseverare nel suo amore  per l’arte; o titoli come: “Nel cuore le cose non finiscono mai” e le “immagini che scaturiscono dal nulla” sono già di per sé eloquenti: tutto ruota attorno al suo essere artista, anche l’ebbrezza dell’arte che respira e il sussurro di un battito d’ali che distrae il suo sguardo.

AZEGLIO BERTONI (scultore)



SILVIA SANTINI "Silenzi"
Correggio, Palazzo dei Principi
Galleria esposizioni

14 settembre - 20 ottobre 2013

 

Orari
sabato 15.30 - 18.30
domenica 10.00 - 12.30   15.30 - 18.30

Virtual Tour


CATALOGO OPERE
ibc patrimonio culturale
In collaborazione con Spal